Famiglia Cristiana parla di Immaginario

Tags: , ,

Categories: Immaginario,Rassegna stampa

12 marzo 2013 – Una app per i piccoli autistici.
In aiuto alle famiglie con bambini e ragazzi autistici ecco Immagario: una app che facilita i rapporti dei giovanissimi con gli adulti.

Questo il titolo dell’articolo pubblicato su FamigliaCristiana.it dedicato alla app Immaginario realizzata da Finger Talks e disponibile dal 5 marzo su App Store.

Un compagno e un supporto quotidiano, la prima app pensata in modo specifico per supportare il genitore, educatore o terapeuta ad un efficace e pratico uso della comunicazione per immagini, “verso” la persona autistica ed è ricca di funzionalità adatte a questo scopo.

La comunicazione per immagini è di provata efficacia per tradurre in modo comprensibile per il bambino autistico le indicazionidell’adulto ed è già ampiamente utilizzata con supporti diversi, come quaderni e PC. Smartphone e tablet ne aumentano le potenzialità permettendo di disporre velocemente di tante immagini personalizzabili, proprio nel momento in cui servono, su un supporto socialmente accettato.
Affidare la comunicazione al canale visivo consente, quindi, di risolvere un primo problema di comprensione, ma il bambino autistico spesso manca di intenzionalità comunicativa: sta al genitore o operatore farsi di carico di impostare nel modo giusto il dialogo comunicativo per immagini. Caratteristica fondamentale di Immaginario – che lo rende una novità rispetto alle altre applicazioni già esistenti – sta proprio nel proporre un percorso graduale nello scambio comunicativo, che parte innanzitutto e soprattutto dall’adulto “verso” il bambino (comunicazione in entrata) e si concentra sulla condivisione dei significati, per poi, in seconda battuta, incoraggiare un utilizzo consapevole diretto “in uscita” da parte della persona autistica.

Leggi l’articolo